Le Gare di Sci Alpino

Annunci di Lavoro

Sci Alpino

Le prove alpine inglobano tutte le gare da svolgersi in disesa; si tratta dunque di discesa libera, slalom speciale, slalom gigante, slalom super gigante, slalom parallelo, combinata alpina e grande combinata alpina.

Dove

Le gare di discesa libera sono le pi¨ lunghe sia per durata sia per distanza in cui l'atleta scende lungo un tracciato delimitato da porte tra loro distanti con una velocitÓ che spesso raggiunge i 120 chilometri orari: lo sciatore dovrÓ completare il percorso attraversando nel minor tempo possibile tutte le porte presenti (non pi¨ piccole di otto metri), seguendo il tracciato delimitato da bandiere di direzione sul lato sinistro e verdi sul lato destro.

La pista ha un dislivello di 800-1000 metri per le competizioni maschili, di 400-700 metri per quelle femminili e una lunghezza di quattro chilometri; date le alte velocitÓ sostenute, gli sciatori sono obbligati all'uso del casco.

Lo slalom speciale, conosciuto anche come slalom (termine norvegese che significa discesa a curve), Ŕ una gara nella quale i concorrenti sono obbligati a scendere lungo un percorso delimitato da un certo numero di porte larghe tre metri e costituite da coppie di bandierine infisse sulla neve; iná una gara maschile si contano da 55 a 75 porte, in una femminile da 40 a 60 (una serie di porte fitte disposte in modo tale da costringere l'atleta a ripetuti cambi di direzione).

Lo sciatore che salta anche una sola porta viene eliminato.

Lo slalom gigante (o gigante) si differenzia dalla suddetta tipologia di cui rappresenta un'evoluzione per il fatto che le porte sono molto pi¨ larghe e circa 30 o 40 in numero, e pi¨ distanziate tra loro; si raggiunge una velocitÓ massima di circa 60 chilometri orari.

Lo slalom super gigante (o super-G) si disputa su un dislivello massimo di 650 metri per gli uomini e di 500 metri per le donne e rispetto alle gare precedenti la lunghezza della pista, la distanza tra le porte e la velocitÓ di percorrenza sono ben maggiori: le porte sono larghe dai 6 ai 12 metri circa, 35 per gli uomini e 30 per le donne, a distanza di circa 25 metri l'una dall'altra.

Lo slalom parallelo invece si esegue su due piste il pi¨ possibile simili da due sciatori che gareggiano contemporaneamente.

La combinata Ŕ la risultante della somma delle classifiche delle tre tipologie di discesa (si sommano le prestazioni nelle tre specialitÓ stabilendo in tal modo la graduatoria della combinata), pertanto la combinata alpina Ŕ data dalle postazioni raggiunte nella prova di discesa libera e nello slalom speciale e la grande combinata alpina da quelle su discesa libera e slalom gigante.

Navigare Facile
  • ledolomiti.it - Il Portale sulla catena montuosa delle Dolomiti, Patrimonio Naturale dell'Unesco ammirate da tutto il mondo. Caratteristiche principali, il monte della Marmolada ed i Parchi Naturali.
  • infocortina.it - La provincia di Belluno annovera Cortina d'Ampezzo, centro alpinistico di primaria importanza e nota meta per il turismo invernale; presenta inoltre un ricco patrimonio artistico e accoglie il Parco naturale regionale delle Dolomiti d'Ampezzo.
  • auronzodicadore.it - Il portale che raccoglie tutte le informazioni sul Comune di Auronzo di Cadore.
  • pragelato.it - Pragelato.it ti guida attraverso il fascino di questa splendida località montana. Tutto quello che devi sapere su Pragelato: informazioni geografiche e turistiche, sport invernali e cenni storici

 

Siti Dove Compro Passatempi Food Navigare Facile Meteo Prestiti A portata di Mouse Risultati Calcio